Intervista inaugurazione Taurus

Lo Stato dell'Arte

a cura di Vittorio Sgarbi

ARTE
ARTE

Maggio 2016

press to zoom
ITALIA ARTE
ITALIA ARTE

DICEMBRE 2014

press to zoom
IN FLY
IN FLY

Descrivi l'immagine.

press to zoom
IN FLY ENGLISH
IN FLY ENGLISH
press to zoom
CITTADINO
CITTADINO

Descrivi l'immagine.

press to zoom
CITTADINO 2
CITTADINO 2

Descrivi l'immagine.

press to zoom
CITTADINO
CITTADINO

Descrivi l'immagine.

press to zoom
IL GIORNALE DI MONZA
IL GIORNALE DI MONZA
press to zoom
GIORNAL
GIORNAL

Descrivi l'immagine.

press to zoom
SPAZIO LATTUADA 2009
SPAZIO LATTUADA 2009
press to zoom
SPAZIO LATTUADA
SPAZIO LATTUADA
press to zoom
MB NEWS
MB NEWS
press to zoom

Giornali e riviste

La ricerca di un'espressione le cui ragioni siano solo quelle interiori e proprie, ha portato Ambro verso una ricerca che parte e ha radici nelle due dimensioni, ma cerca sempre più spesso uno sviluppo nello spazio, approdando in modo consapevole (anzi deliberato) nel mondo della scultura. L'approccio alla materia è quello tradizionale, fatto di modellato, di definizione delle forme, di "costruzione" della figura. La lavorazione del gesso è solo il primo passo, che aprirà la strada ad una serie di altri meteriali che nel tempo prenderanno quota, spesso in interessanti interazioni ed integrazioni. Mentre plasma le sue figure, Ambro non cerca mai la bella "forma" non è quello l'obiettivo della sua ricerca. Cerca invece di dare anima ad esse, di infondere un messaggio, di renderle interpreti di uno stato d'animo ...

Nel farsi oggetto rappresentativo, la materia passa attraverso stadi diversi e porta a letture diverse. Può essere piena, modellata finemente sia nelle parti levigate con grande attenzione che in quelle volutamente ruvide, così come può frammentarsi per suggerire, lasciando alla mente del fruitore il compito di ricostruire (con una sua libera interpretazione) l'immagine ... I valori simbolici costituiscono un ulteriore percorso dentro la scultura di Ambro, anzi possono essere considerati, sopratutto da un certo momento in poi, il vero tema del suo lavoro ... 

 

Luigi Cavadini